Rimini ■■■ (Rẹmmin / Rẹmmni / Rẹmmne)

Uno studio della fonologia del dialetto riminese, unitamente all’esposizione del sistema ortografico adottato da questo sito per la trascrizione di questo dialetto, si può trovare nel saggio di Daniele Vitali e Davide Pioggia «Il dialetto di Rimini», pubblicato come capitolo introduttivo del testo teatrale Dọ int una völta, della commediografa riminese Giovanna Grossi Pulzoni (Ravenna - Cesena: Associazione «Istituto Friedrich Schürr» - Società Editrice «Il Ponte Vecchio», 2010). Una versione aggiornata del saggio si può trovare qui.

Per un approfondimento sulla disposizione dei quartieri urbani e dei sobborghi di Rimini e sui rapporti storici e linguistici fra questi luoghi si può consultare il testo di Davide Pioggia «I luoghi di Rimini nella toponomastica popolare», pubblicato come appendice nello stesso volume.


Ivano Aurelio Muratori ■■■

Ivano Aurelio Muratori è nato a Rimini il 5 gennaio 1950, da genitori riminesi. Vissuto sempre a Rimini, prima in Via del Cavallo (Borgo Sant'Andrea), poi a Rivabella, oggi al V Peep. Laureato in giurisprudenza, ha lavorato al Comune di Rimini come Dirigente Affari Generali. Pensionato dal 2011, coltiva la passione per il dialetto riminese scrivendo poesie e zirudèli. Ha partecipato più volte al Concorso di poesia dialettale Giustiniano Villa di San Clemente, risultando vincitore e segnalato.

Poesie

La Rumagna

» Ascolta l'opera e leggi la trascrizione

T l'aqua a caminè

» Ascolta l'opera e leggi la trascrizione

La nòta rosa

» Ascolta l'opera e leggi la trascrizione

L'infrt

» Ascolta l'opera e leggi la trascrizione

Te bar pr un cafè

» Ascolta l'opera e leggi la trascrizione

Te bar tót' al sèri

» Ascolta l'opera e leggi la trascrizione

Ò vést vanghè la tèra

» Ascolta l'opera e leggi la trascrizione

Zcär ad travèrs

» Ascolta l'opera e leggi la trascrizione

I dispèt

» Ascolta l'opera e leggi la trascrizione

Am sò insugnè l'inférne

Con questa poesia Muratori ha vinto l'edizione 2015 del Concorso "Giustiniano Villa", sezione "Zirudella romagnola"

» Ascolta l'opera e leggi la trascrizione